11-09-2019

Commissione UE: elenco dei commissari designati

Commissione UE: elenco dei commissari designati

La Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha presentato ieri la sua squadra e la nuova struttura della prossima Commissione europea per il periodo 2019-2024. Numerosi i nomi nuovi, 13 le donne compresa la Presidente, 14 gli uomini. All'Italia il portafoglio Economia. Mariya Gabriel (Bulgaria) avrà il portafoglio Innovazione e Gioventù.

I paesi membri dell’UE hanno inviato alla Presidente eletta i nominativi di candidate e candidati commissari, e ieri sono stati resi noti ufficialmente i portafogli assegnati a ciascuno di loro insieme ai nominativi dei vicepresidenti. Il Regno Unito non ha indicato alcun nominativo. I candidati commissari, come previsto dal Regolamento del Parlamento europeo, compaiono in audizione davanti alle commissioni parlamentari responsabili per competenza. I deputati devono poi votare per approvare o meno la Commissione nel suo insieme, compresi la Presidente e l'Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Il voto avviene a maggioranza dei voti espressi, per appello nominale. Prima della votazione, la Presidente eletta Ursula von der Leyen presenta al Parlamento il collegio dei Commissari e il programma. Una volta ricevuta l'approvazione del Parlamento, la Commissione viene ufficialmente nominata dal Consiglio europeo. La nuova Commissione europea dovrebbe iniziare il suo mandato il 1° novembre 2019.

La Presidente eletta von der Leyen intende guidare un collegio che ascolti realmente le richieste dei cittadini europei: in tal senso tutti i membri del collegio visiteranno i singoli Stati membri nella prima metà del loro mandato, non conosceranno soltanto le capitali, ma visiteranno le regioni in cui vivono e lavorano i cittadini europei. L'Europa si preparerà all'era digitale e la Commissione dovrà dare l'esempio: le riunioni del collegio si svolgeranno in modo digitale, senza l'uso di carta. L'obiettivo della nuova Commissione è semplificare la vita dei cittadini e delle imprese: al fine di snellire la burocrazia, per ogni nuova norma o regolamento approvato, la Commissione si impegna a eliminare una norma analoga già in vigore.

 

 

Erasmus plus
Portale Europeo per i giovani
Portale Dei Giovani