Ambasciatori della Mobilità: inizia una nuova sfida!

18, Aprile 2019

Tratto dall'articolo - Ambasciatori della Mobilità: inizia una nuova sfida!


Perché tutto parte dalla formazione e di questo ne siamo profondamente convinti, da circa 3 mesi il Centro Eurodesk dell’Urp della Presidenza ha avviato un nuovo progetto dal titolo Mobility Eurodesk Ambassadors per la Regione Sardegna, con l’obiettivo di formare a scuola giovani con capacità relazionali e competenze “avanzate” sui programmi di mobilità, i quali possano a loro volta amplificare queste informazioni presso i coetanei.

Recenti ricerche hanno infatti dimostrato che le “person like yourself” sono, in epoca di digital transformation, i soggetti più credibili, affidabili ed “influenti” per trasmettere concetti e valori, amplificandone esponenzialmente le ricadute. Con tale approccio il progetto - proposto come percorso di Alternanza Scuola / Lavoro - si è da subito caratterizzato per una metodologia di progettazione partecipata, connettendo la scuola, l’impresa e l’istituzione pubblica in un percorso di reciproco scambio.
I tre Istituti scolastici aderenti – Liceo paritario Dante Alighieri, Istituto di Istruzione Superiore D. A. Azuni e Istituto di Istruzione Superiore M. Giua di Cagliari – hanno infatti partecipato sin dalle prime battute alla definizione del percorso didattico, avvalendosi della preziosa collaborazione dei propri Tutor scolastici, che hanno creduto e posto la dimensione internazionale al centro dei curricula scolastici e dei percorsi formativi dei loro 17 studenti e studentesse selezionati per l’iniziativa. Mobility Eurodesk Ambassadors per la Regione Sardegna nasce infatti come processo collaborativo di co-produzione e co-creazione di un servizio informativo in loco, un laboratorio esperienziale a cielo aperto, per capire come gli studenti si approcciano alle opportunità europee attraverso l’interazione con / tra coetanei in ambienti di vita reale come quello scolastico.

Gli studenti acquisiscono così un rapporto più autonomo, responsabilizzante e dinamico e sono chiamati a dare un contributo allo sviluppo e al cambiamento dell’organizzazione stessa, interna / esterna, ed in cui gli altri partecipanti coinvolti - informati sui fondamenti della mobilità internazionale per l’apprendimento (Scambi giovanili, campi di volontariato, Corpo europeo di solidarietà) - diventano a cascata portavoce verso coetanei ed adulti per spiegare quanto appreso. L’intera comunità partecipante diviene così fonte della creazione, driver del cambiamento: l’esplorazione, la sperimentazione e la valutazione delle idee degli studenti/ esse in questo progetto – secondo un modello di peer to peer education – fa sì che si crei un ambiente esperienziale in cui gli utenti sono immersi, “vivono” per l’appunto uno spazio creativo da cui nasce la progettazione tra pari e prendono vita nuovi spunti per affinare comunicazione e servizi per /con i giovani.
Ogni Ambassador è coinvolto, dopo un percorso di formazione (16 ore), in ruoli “ufficiali” del Centro Eurodesk dell’Urp della Presidenza della Regione Sardegna, con l’apertura e gestione presso il proprio Istituto di uno Sportello Mobilità (con relativa Bacheca settimanale delle opportunità), partecipa ad eventi pubblici di alto profilo, briefing informativi approfonditi, oltre a ricevere supporto costante e materiali (Tool-kit Ambassadors) dagli Operatori del Centro. Ciò permette loro di: affinare le proprie abilità comunicative e relazionali; allenarsi al lavoro di squadra; acquisire e sviluppare esperienze positive di servizio pubblico – al fine di: trasmettere i valori fondanti dell’Unione europea; motivare e incoraggiare altri giovani a conoscere le opportunità di mobilità promosse dal Centro Eurodesk dell’Urp della Presidenza; coinvolgere quanti sono alla ricerca di valide opportunità formative e professionali.

 

Articolo tratto da Dodo, rivista di politiche per la gioventù - a cadenza trimestrale - distribuita gratuitamente su richiesta in formato digitale a tutti i giovani e agli stakeholder delle politiche per la gioventù.

Dodo è pubblicato da Eurodesk Italy con il supporto della Regione Autonoma della Sardegna, Direzione generale della Presidenza, Servizio comunicazione.

Per scaricare la rivista visita il link: www.eurodesk.it/dodo

Erasmus plus
Portale Europeo per i giovani
Portale Dei Giovani